SIM Immobiliare: il nostro Blog

Tante case, una sola agenzia.

Comprare casa: valutare le spese a lungo termine

by Simonetta Bacchiega on 30 maggio 2016 , No comments

Economico non è sempre sinonimo di conveniente: questa riflessione vale in particolar modo quando si vuole comprare casa e si cerca una soluzione che possa soddisfare al meglio sia le esigenze abitative, sia quelle del portafoglio.

Determinare il rapporto qualità prezzo di un immobile è estremamente difficile: può venire in aiuto una valutazione immobiliare, la quale permette di determinare il valore di mercato di un immobile in base alle sue caratteristiche oggettive e alle caratteristiche del contesto nel quale è inserito.

Le considerazioni da fare prima di comprare casa, però, non finiscono qui: entrano ora in campo tutte le questioni soggettive che rendono un immobile più adatto a noi rispetto ad un altro, magari a parità di costo. In più, per evitare sorprese, è consigliabile non trascurare le considerazioni economiche a lungo termine.

Spese da considerare prima di comprare casa

I costi legati all’acquisto di una casa non sono soltanto quelli da sostenere nel momento della compravendita e il prezzo stesso dell’immobile: per poter capire quale investimento si rivela più conveniente nel lungo termine è necessario valutare anche le spese accessorie, le quali possono avere diverso peso sul bilancio familiare, soprattutto se la casa che si desidera comprare è inserita nel contesto di un condominio.

Una casa dal prezzo più basso di un’altra con simili caratteristiche non sempre è una casa più economica nel lungo termine: ad esempio, le spese condominiali annuali possono essere molto maggiori. Oppure, una casa non ristrutturata potrebbe richiedere più interventi nel corso degli anni e implicare bollette dai costi elevati.

Anche quando si decide di comprare una casa autonoma è bene valutare la presenza di eventuali spese accessorie: un esempio è la manutenzione di una strada privata e relativi costi di illuminazione, a carico dei residenti.

Comprare casa spese a lungo termine

Comprare casa: le spese variabili

Quando si effettua una valutazione su tutte le spese accessorie che ruotano intorno alla casa che si desidera comprare, è bene distinguere adeguatamente i costi fissi e i costi variabili nel tempo. Questo significa che una parte dei costi potrà non subire variazioni, oppure subire solo variazioni minime, nel corso degli anni, mentre altre spese sono maggiormente soggette a variazioni e, di conseguenza, meno affidabili.

Qualche esempio: le bollette del precedente proprietario possono aiutare a comprendere, in linea generale, i consumi, ma occorre tenere presente che il cambiamento di qualche contratto per le utenze o semplicemente diverse abitudini di vita possono portare a risultati completamente diversi.

Allo stesso modo, i costi di una impresa di pulizia o di giardinaggio di un condominio possono variare se viene sostituito l’erogatore del servizio, mentre le spese legate alla ristrutturazioni difficilmente saranno evitabili se l’edificio è molto vecchio e per lungo tempo non sono stati eseguiti lavori.

Come valutare le spese a lungo termine

Tutte queste considerazioni non devono scoraggiare: effettuare una previsione precisa al centesimo non è possibile, ma questo non significa che non sia possibile effettuare una veritiera stima delle spese da affrontare negli anni a venire. Nel momento in cui si decide di comprare casa, tenere in considerazione tutti questi fattori può aiutare a individuare con maggior sicurezza ciò che fa al caso proprio e a ricordare che non sempre l’immobile più adatto ed economicamente più vantaggioso è quello che costa meno. L’immobile migliore, quando si decide di comprare casa, è piuttosto quello che meglio coniuga le esigenze abitative con quelle economiche a breve e lungo termine.

Se desideri comprare, vendere o affittare casa a Novara,  Sim Immobiliare (+39 0321 331737)

Iscriviti alla Newsletter
* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Comments

commenti

Related Posts

Take a also a look at these posts

Join the conversation