SIM Immobiliare: il nostro Blog

Tante case, una sola agenzia.

Millennials, i gusti in fatto di immobili della generazione digitale

by Simonetta Bacchiega on 11 luglio 2016 , No comments

Le esigenze in fatto di case e appartamenti si sono modificate nel corso degli anni e con il cambiare degli stili di vita. Questi mutamenti hanno dato il via (e tuttora stanno creando) nuove tendenze nel mercato immobiliare, in particolare per quanto concerne le giovani generazioni.
Esaminiamo una tipologia specifica di nuovi clienti all’interno di questa fascia demografica, denominata “Millennials”.

Millennials: un identikit

Nati dagli anni ’80 ai primi 2000, i Millennials sono stati la prima generazione a familiarizzare con ed utilizzare massivamente la tecnologia informatica e digitale, i media e la comunicazione.
La fascia d’età della “generazione social” varia di solito tra i 18 e i 34 anni e cerca prevalentemente immobili in affitto, seppure non manchino richieste d’acquisto da parte dei più “anziani”.

La soluzione più ricercata dai giovani affittuari è il bilocale, mentre se si tratta di acquisto della prima casa, i clienti tra i 18 e i 24 anni (spesso sostenuti economicamente dai genitori) si interessano di solito ai bilocali, mentre gli acquirenti la cui età va dai 25 ai 34 cercano almeno trilocali, in previsione di futuri sviluppi famigliari.

millennials

Millenials e case: i requisiti minimi

Ecco i must have dell’abitazione a misura di Millennials, requisiti ad hoc per una vita ad alto tasso di flessibilità:

  • Posizione strategica: un appartamento ben servito dai mezzi di trasporto o in prossimità di ristoranti, bar e negozi è di sicuro interesse;
  • Servizi e spazi ammodernati: per i Millennials l’attenzione al budget è primaria, quella all’estetica non da meno. Piccole ristrutturazioni ed un mobilio svecchiato (se non di design) sono da tenere in considerazione se si desidera attirare questa tipologia di clienti;
  • Ariosità ed essenzialità degli spazi, che si può ottenere riducendo o riposizionando il mobilio;
  • Praticità: i Millennials hanno una vita che richiede trasferte ed adattabilità, una casa che abbisogni di poche manutenzioni è preferibile (ad esempio, no a giardini troppo impegnativi);
  • È apprezzata la presenza di più prese (anche USB) e interruttori, dimmer o termostati intelligenti
  • Possibilità di adibire una piccola area ad ufficio, visto che il lavoro da casa è sempre più diffuso

Come intercettare i Millennials

Il vostro immobile ha le caratteristiche giuste per risvegliare l’attenzione delle fila dei Millennials? Bene, non resta che trovare dei buoni canali per renderlo visibile e appetibile.
Ora che abbiamo inquadrato il target dei Millennials, possiamo dedurre che la parola chiave per interagire coi possibili clienti è “social”: affidarsi a un’agenzia che fa un buon uso dei social media marketing può essere la strategia vincente, a maggior ragione oggigiorno dove in moltissimi cercano casa affidandosi ai canali internet.
A questo proposito si consiglia la massima cura nella scelta della documentazione fotografica da allegare agli annunci: le foto devono essere di qualità e mostrare la casa al suo massimo, pulita.
Un ulteriore consiglio è quello di presentare l’acquisto come un ulteriore investimento futuro, considerando che la casa di proprietà, a differenza del passato, pare divenire ogni giorno meno “per sempre”.

Se desideri comprare, vendere o affittare casa a Novara,  Sim Immobiliare (+39 0321 331737)

Iscriviti alla Newsletter
* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Comments

commenti

Related Posts

Take a also a look at these posts

Join the conversation