SIM Immobiliare: il nostro Blog

Tante case, una sola agenzia.

Fondo garanzia prima casa 2017

by Simonetta Bacchiega on 21 novembre 2016 , No comments

Buone notizie per chi desidera comprare casa: il Fondo Garanzia Prima Casa verrà esteso a tutto il 2017. Si tratta di una forma di agevolazione rivolta ai giovani (ma anche alle famiglie in difficoltà), con l’obiettivo di facilitare l’accesso al mutuo per una categoria che spesso si scontra con l’assenza di sufficienti garanzie da presentare agli Istituti di Credito. Scopriamo come funziona e chi può trarne vantaggio.

Come funziona il Fondo Garanzia Prima Casa

Il Fondo Garanzia Prima Casa è riservato all’acquisto della prima casa e offre garanzia per il 50% della quota capitale del mutuo, purché il suo valore non superi i 250mila euro. In questo modo, possono accedere al credito anche le persone che non hanno garanzie sufficienti a coprire l’intero importo.

Il Fondo è stato istituito nel 2014, con un percorso quadriennale basato sullo stanziamento di 670 milioni di euro. A questa cifra si aggiungono contributi regionali e di enti pubblici, per un totale di 20 miliardi di euro nei 4 anni previsti. È possibile accedere al fondo per l’acquisto della prima casa purché l’immobile non rientri nella categoria degli immobili di lusso. Il Fondo permette l’acquisto, l’acquisto con ristrutturazione e l’acquisto con riqualificazione energetica, sempre entro i limiti di spesa di 250mila euro.

Fondo Garanzia Prima Casa 2017

Fondo Garanzia Prima Casa 2017: i tassi agevolati

Il Fondo non è soltanto una risorsa utile dal punto di vista delle garanzie: favorisce anche l’accesso a mutui con tassi agevolati. Per i giovani under 35 con contratti di lavoro atipico, infatti, il Fondo prevede l’applicazione di tassi di interesse ridotti, rinegoziati e fissati dalla Banca.

L’istituto di credito fa in modo che il Tasso Effettivo Globale (TEG) non superi il Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM), creando così condizioni favorevoli. Ulteriori agevolazioni sono previste anche per i nuclei familiari monogenitoriali.

Le agevolazioni aiutano a coprire anche eventuali momenti di difficoltà: in casi documentati, come licenziamenti o malattie, è possibile sospendere il pagamento delle rate per un massimo di 18 mesi. Il Fondo copre il mutuo per i ritardi prolungati.

Chi può accedere al Fondo Garanzia Prima Casa

Il Fondo Garanzia Prima Casa è riservato ad alcune categorie specifiche. Possono accedere:

  • giovani coppie, sposate o conviventi, con almeno una persona al di sotto dei 35 anni
  • nuclei familiari monogenitoriali con almeno un figlio (quindi non coniugati, separati, divorziati o vedovi)
  • lavoratori atipici under 35
  • inquilini di alloggi di proprietà degli Istituti Autonomi Case Popolari.

Presentare domanda è semplice: è possibile fare richiesta direttamente presso la Banca con la quale si stipulerà il mutuo o l’intermediario finanziario.

Se desideri comprare, vendere o affittare casa a Novara,  Sim Immobiliare (+39 0321 331737).

Iscriviti alla Newsletter
* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Comments

commenti

Related Posts

Take a also a look at these posts

Join the conversation