SIM Immobiliare: il nostro Blog

Tante case, una sola agenzia.

Mutui, prezzi, tipologie di immobili: come sta il mercato immobiliare di Novara?

by Simonetta Bacchiega on 5 maggio 2017 , No comments

Abbiamo partecipato anche quest’anno alle indagini del Borsino Immobiliare per analizzare lo stato di salute del mercato immobiliare di Novara e di tutta la Provincia. Convenienza dei mutui, andamento dei prezzi, differenze tra le diverse zone della città: queste sono alcune delle informazioni attraverso le quali è stato possibile delineare un chiaro quadro del mercato, utile a tutti gli aspiranti compratori e venditori. Pronto a muoverti sul mercato in modo preparato per realizzare in fretta il tuo obiettivo?

Iniziamo con una buona notizia

Apriamo questa analisi con una buona notizia: nel 2016 il mercato immobiliare ha dato segni di buona salute, con una ripresa del 21.9% delle compravendite in città e un +24.3% nei Comuni della Provincia rispetto all’anno precedente.

Prezzi e mutui: si arresta la discesa

Il secondo dato su cui riflettere è relativo ai bassi tassi dei mutui applicati in questi ultimi anni dalle Banche: per gli aspiranti compratori è utile sapere che le previsioni per il futuro sono decise nell’indicare che non potranno esserci ulteriori cali. Il momento per comprare è questo, prima che i tassi di interesse ricomincino a salire.

Un secondo dato tranquillizzerà anche i proprietari: dopo il calo di prezzi ai quali abbiamo assistito come risposta diretta a un periodo di difficoltà, i prezzi si assestano ed è molto improbabile che scendano ancora. Un sospiro di sollievo per chi desidera vendere, una informazione importante per chi desidera comprare a prezzo vantaggioso, prima che avvenga la risalita.

Mercato immobiliare di Novara

Quali case sono protagoniste del mercato?

Il Borsino ha permesso di identificare il mercato immobiliare di Novara attuale come quello del “cambio casa”: l’80% degli italiani – afferma Fimaa – possiede già una casa, mentre il mercato delle nuove costruzioni procede molto a rilento. Con i prezzi già al minimo e i mutui vantaggiosi, sottolinea l’associazione, è il momento di puntare sull’alta qualità dell’offerta per concludere la vendita in breve tempo.

Nette preferenze anche dal punto di vista della tipologia di immobile: il 33% – 34% dei novaresi predilige le abitazioni di piccole dimensioni: 107 mq in media a Novara, 127 nei Comuni del territorio. Il 26.3% dei novaresi e il 20.3% dei residenti in provincia sceglie soluzioni medio piccole. Gli appartamenti grandi vengono scelti dall’11.7% dei cittadini e dal 16.2% degli abitanti degli altri Comuni. Meno amati i monolocali, scelti solo dal 7.1% dei novaresi e dal 6.5% degli abitanti in provincia.

I prezzi del mercato immobiliare cittadino

Le analisi condotte dal Borsino Immobiliare hanno permesso di stilare una mappa dei prezzi medi dei diversi quartieri della città. Non stupisce che il podio per la zona più cara vada all’area del centro e dei baluardi: qui il prezzo al metro quadro varia dai 2.650 euro ai 3.600.
Segue il quartiere del Sacro Cuore, con 1.100 – 1.450 euro al metro quadro.
In terza posizione il quartiere di San Martino, con 1.050 – 1.400 euro al metro quadro.
A San Paolo, il prezzo medio varia dai 950 ai 1.300 euro al metro quadro.
Scendiamo con Porta Mosa, 900 – 1.200 euro al metro quadro, simile a Santa Rita e Bicocca, dove troviamo 900 – 1.150 euro al metro quadro.
A Sant’Antonio troviamo prezzi medi di 850 – 1.050 euro al metro quadro, simile a Torrion Quartara (850 – 1.100) e zona Cittadella (800 – 1.050).
A Veveri e Vignale si scende a 800 – 1.000 euro al metro quadro, a Lumellogno e Pernate la cifra base scende a 750.
A San Rocco la media è compresa tra i 700 e i 900 euro al metro quadro, simile a Olengo dove si arriva invece a 950.

Le future opportunità del mercato immobiliare di Novara

Ne abbiamo parlato di recente: per i venditori, il mercato immobiliare di Novara potrebbe avere presto confini più ampi. L’amministrazione comunale ha recentemente sottolineato l’intenzione di portare avanti diversi progetti di riqualificazione (ad esempio il quartiere S. Agabio, il Cim, la realizzazione della Città della Scienza e della Salute, il vecchio ospedale) per rendere la città ancora più appetibile per compratori o affittuari provenienti da Milano. Rafforzando i collegamenti con la città metropolitana, Novara può offrire una qualità di vita migliore rispetto al capoluogo lombardo, che già sta mostrando una crescente attenzione.

Se desideri vendere o comprare casa a Novara e vuoi saperne di più, contatta Sim Immobiliare (+39 0321 331737).

Iscriviti alla Newsletter
* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Comments

commenti

Related Posts

Take a also a look at these posts

Join the conversation