SIM Immobiliare: il nostro Blog

Tante case, una sola agenzia.

Vendere casa con i social: è possibile?

by Simonetta Bacchiega on 12 luglio 2017 , No comments

Sentiamo parlare ogni giorno delle opportunità offerte dai social network come Facebook: il potere di questi canali di comunicazione è quello di poter raggiungere, a costo zero, un immenso numero di persone.
Ma è davvero sempre così? È possibile vendere casa con i social grazie alla grande visibilità che essi possono offrire? Noi pensiamo di sì, ma l’esperienza insegna che ci sono delle condizioni indispensabili: oggi vi sveliamo quali.

Vendere casa grazie ai social: utopia o realtà?

Iniziamo con il rispondere a una domanda fondamentale: vendere casa grazie ai social è possibile: ebbene sì, noi lo facciamo ogni giorno. Questo significa che può riuscirci chiunque? A questa domanda dobbiamo invece rispondere di no e ora ti spieghiamo il perché.

Vendere casa su Facebook è possibile, perché questo canale, come molti altri social network, offrono una grande visibilità, ma non a tutti nello stesso modo. Per vendere casa, infatti, non basta pubblicare un post sul proprio profilo personale e sperare che venga visto dai possibili interessati: per quanto sia ampio il numero dei propri contatti, la visibilità sarà limitata agli amici e le probabilità che tra i propri contatti vi siano persone interessate è molto bassa. Allora, come fare a vendere casa grazie a Facebook?

Vendere casa con Facebook

Vendere casa grazie a una pagina Facebook

Le grandi potenzialità offerte da Facebook possono essere sfruttate al meglio se l’annuncio viene pubblicato da una pagina con un folto seguito in target. Parliamo per esperienza: la nostra pagina Facebook ha da poco festeggiato i 5000 like e gli annunci pubblicati ottengono grande visibilità all’interno di un selezionato, eppure molto ampio gruppo di persone effettivamente interessate alla compravendita immobiliare.

Non un mucchio di visualizzazioni casuali, quindi, ma la possibilità di mostrare il proprio annuncio immobiliare solo ai potenziali interessati: in questo modo una pagina Facebook come la nostra, con oltre 5000 fan attivi e ben profilati, costituisce una riserva preziosissima per soddisfare le esigenze di chi desidera vendere casa.

Come vendere casa – davvero – con i social

Coltivando giorno dopo giorno la nostra pagina Facebook, l’esperienza ci ha insegnato che questo social network offre una incredibile marcia in più nella promozione e nella vendita degli immobili. I vantaggi sono legati al giusto mix tra traffico organico e contenuti sponsorizzati.

Non avremmo potuto ottenere grandi risultati dalla nostra pagina Facebook, se non ne avessimo coltivato la crescita con una comunicazione mirata: oggi, possiamo dire che i nostri 5000 fan sono persone effettivamente interessate alla compravendita immobiliare, che interagiscono con i nostri contenuti e ne sono davvero interessati. Per questo, ad ogni annuncio pubblicato, riceviamo richieste di informazioni che scaturiscono poi, spesso, in una proposta d’acquisto.

Facebook offre, inoltre, tutti i vantaggi della pubblicità a pagamento, senza i punti deboli della pubblicità tradizionale: gli annunci sponsorizzati comportano una spesa ridotta in cambio di una grande visibilità che non è casuale, ma può essere profilata: permette di raggiungere e superare i numeri delle pubblicazioni pubblicitarie su carta, raggiungendo però solo persone davvero interessate.

Una pagina con una grande visibilità, uno storico, molte interazioni e una base fan solida ha un potere in più; trasmette all’annuncio tutta la fiducia e l’autorevolezza dell’agenzia: il nome dell’agenzia, così, diventa garanzia di affidabilità e di trasparenza.

Come sapere se la nostra pagina Facebook riceve davvero richieste di informazioni per gli annunci e molte visualizzazioni? Semplice, vienici a trovare: cerca Sim Immobiliare e diventa uno dei nostri 🙂

Se desideri vendere o comprare casa, contatta SIM Immobiliare  (+39 0321 331737).

Iscriviti alla Newsletter
* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Comments

commenti

Related Posts

Take a also a look at these posts

Join the conversation