SIM Immobiliare: il nostro Blog

La più grande Agenzia Immobiliare indipendente di Novara

Finanziamenti misti per acquisto prima casa: come funzionano le detrazioni fiscali?

by Simonetta Bacchiega on 16 Maggio 2019 , No comments

Con l’approvazione della Legge di Bilancio 2019 sono state prorogate anche le detrazioni fiscali riguardanti il pianeta casa. Quindi sono stati confermati gli sgravi fiscali per l’acquisto della prima casa, ristrutturazioni e lavori di ammodernamento e di efficienza energetica.

Finanziamenti misti e detrazioni fiscali: come funziona

Oltre a questi bonus che prevedono una percentuale di detrazione Irpef spalmata su dieci anni pari al 50% della spesa sostenuta, resta possibile anche beneficiare della detrazione sugli interessi passivi dei mutui accesi sia per l’acquisto di una casa a Novara sia per una ristrutturazione: vediamo come funzionano le detrazioni fiscali in caso di finanziamenti misti, ovvero richiesti sia per coprire l’acquisto, sia i costi di ristrutturazione.

È possibile, infatti, comprare casa a Novara sapendo già che si vorranno fare interventi di ristrutturazione e richiedere un finanziamento alla Banca per coprire entrambe le operazioni: una parte della somma sarà destinata all’acquisto, mentre una seconda parte di questo unico finanziamento sarà destinata alle spese di ristrutturazione.

detrazion fiscali mutui misti

Dal momento che sono previste detrazioni fiscali differenti degli interessi passivi per entrambe le operazioni, però, nasce il dubbio: in quale proporzione sarà possibile detrarre gli interessi passivi del mutuo, e quale percentuale di detrazione degli interessi passivi sarà da considerare invece per la parte di prestito riservato esclusivamente alla ristrutturazione?

Occorre infatti fare una distinzione su questo tipo di bonus: se in entrambi i casi è possibile avere accesso a una detrazione Irpef pari al 19%, quello che cambia è il tetto massimo di spesa a cui tale percentuale fa riferimento.

Nel caso dell’acquisto della prima casa, infatti, il 19% di detrazione fiscale sugli interessi passivi del mutuo sarà calcolato su un tetto massimo di 4.000,00€, soglia che scende a 2.582,29 nel caso il mutuo sia necessario per finanziare una ristrutturazione.

È vero, non è proprio semplicissimo ma, se già questa premessa è stata sufficiente a creare della confusione, provate ad immaginare allora un caso in cui una persona ricorre a un finanziamento misto, ovvero un mutuo, o prestito, sia per acquistare una casa sia per ristrutturarla. Quale percentuale potrà detrarre il nostro eroe e su quale importo massimo verrà calcolata?

Detrazioni fiscali per mutuo e ristrutturazione prima casa: cosa porta alla perdita delle agevolazioni

L’Agenzia delle Entrate ha fatto chiarezza e dichiarato che sì, è possibile beneficiare delle detrazioni fiscali sia relativamente alla somma investita per l’acquisto sia per la fetta dedicata alla ristrutturazione.

È davvero così facile? Vi starete chiedendo voi…ovviamente no, qualche paletto il fisco l’ha messo. Vediamo quali:

  • Innanzitutto il titolare del mutuo deve essere necessariamente anche l’intestatario dell’immobile.
  • L’abitazione in oggetto deve diventare quella principale entro sei mesi dalla chiusura dei lavori di ristrutturazione.
  • Tra la data d’acquisto e la conclusione della ristrutturazione non devono passare più di due anni.

Non è finita qui però. L’ultima condizione, la più incisiva forse, è che è possibile usufruire della doppia detrazione solo durante tutto il periodo dei lavori e per i sei mesi successivi. Oltre questo termine la detrazione fiscale sarà relativa solamente alla porzione di mutuo destinata all’acquisto della casa.

detrazioni fiscali mutui misti

Nel momento in cui si decide di acquistare casa e si valuta il proprio budget, dunque, è importante tenere conto non solo delle possibili detrazioni, ma anche di tutte le condizioni che rendono possibile usufruirne e quali, invece, ne determinano la perdita.

Tranquilli, a Novara, Sim Immobiliare vi aiuterà a farvi strada tra i grovigli della legislazione e a comprare casa nel modo per voi più conveniente!

Vuoi vendere, affittare o comprare casa a Novara, senza perdere tempo e avendo la sicurezza di fare tutto nel migliore dei modi? Parlaci dei tuoi progetti, ti spiegheremo tutto quello che possiamo fare per te. Contattaci al 0321-331737!

A presto,

Simonetta Bacchiega

Comments

commenti

Related Posts

Take a also a look at these posts

Join the conversation