SIM Immobiliare: il nostro Blog

Tante case, una sola agenzia.

Efficienza energetica della casa: 3 passi per migliorarla

by Simonetta Bacchiega on 2 febbraio 2015 , No comments

Ciao a tutti,

il post di oggi è dedicato sia a chi desidera aumentare il valore di un’abitazione prima di metterla in vendita, sia a chi desidera ottenere un miglioramento dell’efficienza energetica, magari in seguito a un recente acquisto. interventi adeguati possono consentire di rivalutare la classe energetica dell’edificio. Contenere i costi pur raggiungendo ottimi risultati è possibile, se vengono individuate in modo corretto le principali criticità dell’edificio: ecco come.

Efficienza energetica, individuare i punti deboli

I possibili interventi di riqualificazione energetica sono moltissimi: agire solo “guardando al portafoglio”, così come affidarsi ad interventi costosi pensando che la spesa sia garanzia di efficacia, può portare a delusioni.Questo perché i risultati migliori si possono ottenere soltanto attraverso l’analisi dei punti deboli dal punto di vista dell’efficienza energetica, meglio se effettuata da un professionista. In questo modo si potrà rispondere ad ogni problema con la giusta soluzione. Ecco tre esempi di intervento che, se effettivamente necessari, sono in grado di offrire un ottimo rapporto tra spesa e miglioramento dell’efficienza energetica.

Non aprite quella finestra

…O meglio, apritela, ma fate in modo che, quando la chiudete, sia perfettamente ermetica. Buoni infissi e serramenti sono fondamentali per limitare le dispersioni, ma non sempre è necessaria la loro sostituzione per migliorare l’efficienza energetica della casa.

Se i serramenti sono di qualità, ma un po’ datati, potrebbe essere necessario sostituire le guarnizioni, oppure riparare qualche spiffero con un po’ di silicone. Invece, se ormai è tempo di una sostituzione, valutate prodotti di qualità e non dimenticate di informarvi riguardo alle possibili detrazioni per gli interventi di ristrutturazione o di riqualificazione energetica, i quali permettono di recuperare fino al 65% della spesa.

Un check up al cuore

Un altro intervento oggetto di agevolazioni fiscali è l’acquisto di una caldaia a condensazione, ecologica e in grado di farvi risparmiare fino al 20% di gas. Quando si pensa al miglioramento dell’efficienza energetica di un edificio, spesso si dimentica dell’importanza della caldaia, cuore pulsante della casa: eppure, il risparmio o le dispersioni partono proprio da qui: sostituire una caldaia vecchia e dagli elevati consumi permette di migliorare l’efficienza energetica dell’intero impianto domestico, senza intervenire su ogni sua parte.

E ora, uno sguardo al guardaroba

Un po’ più costoso, ma di sicura efficacia, è l’intervento per la realizzazione di un cappotto, se l’edificio ne è sprovvisto. Va però ricordato che il cappotto, da solo, non è garanzia di completa soluzione di qualsiasi problema legato all’efficienza energetica della casa: impianti molto energivori e infissi non  adeguatamente isolanti continueranno ad essere un problema se ci si limiterà alla realizzazione di un cappotto senza indagare sulle altre fonti di dispersione.

Il cappotto esterno non è l’unica soluzione possibile: se sono presenti vincoli architettonici o altri impedimenti, e se gli spazi domestici lo consentono, è possibile realizzare un cappotto interno. Prima della realizzazione, però, è richiesta un’attenta analisi delle caratteristiche fisiche e architettoniche dell’edificio, per evitare problemi di condensa interstiziale o muffe. Anche nel caso del cappotto interno o esterno, è possibile usufruire di agevolazioni fiscali.

Se desiderate comprare o vendere casa a Novara, venite a scoprire il mondo Sim: l’agenzia Sim Immobiliare è attiva da ventidue anni sul territorio e i nostri professionisti sono a vostra disposizione per ogni consulenza immobiliare. Ci trovate all’indirizzo www.simimmobiliare.it, all’indirizzo email sim@simimmobiliare.it oppure al numero 0321 331737.

Iscriviti Gratis alla Nostra Newsletter

* Richiesto



Comments

commenti

Related Posts

Take a also a look at these posts

Join the conversation