SIM Immobiliare: il nostro Blog

La più grande Agenzia Immobiliare indipendente di Novara

Vuoi comprare casa? 2 cose da non dire mai all’agente immobiliare (se non vuoi restare a bocca asciutta)

by Simonetta Bacchiega on 21 Novembre 2017 , No comments

Ci sono diversi approcci possibili, quando si decide di comprare casa. Alcune persone decidono di selezionare gli annunci immobiliari fino a quando non scorgono una proposta di proprio interesse, per poi contattare l’agente immobiliare incaricato della vendita. In questo caso, raramente l’acquisto avviene a colpo sicuro, ma il bravo agente immobiliare sa diventare un punto di riferimento per chi cerca casa, aiutandolo a individuare un immobile che sia davvero a misura dei suoi desideri.

Un secondo approccio è quello di decidere direttamente trovare un’agenzia immobiliare di fiducia, che possa seguire direttamente il cliente passo passo nella realizzazione del proprio sogno. In questo caso, il cliente può parlare con più di un agente per scegliere a quale affidarsi, con la consapevolezza di iniziare un percorso che gli permetterà – se l’agente immobiliare sarà all’altezza del proprio compito – di avere la certezza di essere invitato a visionare soltanto immobili davvero in linea con i suoi desideri.

In entrambi i casi, per riuscire a comprare casa in modo sicuro e soddisfacente, ci sono due frasi in particolare che l’aspirante acquirente non deve mai dire all’agente immobiliare, se non vuole bruciare ogni possibilità di trovare casa. Possono sembrare banali, eppure sono davvero così potenti da spazzare via ogni speranza: continua a leggere per scoprire cosa non dire mai all’agente che ti propone una casa in vendita.

1. Di questa casa mi piace proprio tutto.

A prima lettura, questa frase ti sembra completamente positiva, vero? Cosa c’è di meglio di un cliente che, dopo una visita in un immobile, resta così piacevolmente colpito da adorarne ogni dettaglio? In effetti, salvo rarissime eccezioni, questa frase cela una bugia sufficientemente dannosa da compromettere la relazione tra il potenziale acquirente e il venditore.

A volte si mente per non sentirsi a disagio, a volte si mente per non esporsi, altre volte si mente addirittura per gentilezza. Nascondere all’agente immobiliare le proprie insoddisfazioni, però, significa privarsi della possibilità di ricevere proposte più in linea con i propri reali desideri.

Certo, possono esistere rari casi nei quali fin dalle prime foto che vengono mostrate dall’agente scocca una scintilla di amore totale e incondizionato nel cliente. Più spesso, però, la sottoposizione di primi annunci è utile per identificare ciò che il cliente desidera davvero, per riconoscere i suoi gusti, per capire come soddisfarlo appieno.

Dire all’agente che non trovi nessun difetto nelle sue prime proposte, su carta o ancor peggio dal vivo, significa toglierti da solo la possibilità di ricevere proposte più in linea con le tue esigenze. Significa, in poche parole, rinunciare alla possibilità di essere condotto verso la tua casa perfetta. L’agente apprezzerà molto un racconto dettagliato di tutto ciò che non ti piace o non ti convince: così, potrà lavorare per soddisfarti davvero e tu potrai comprare casa senza rischio di ripensamenti.

comprare casa agente immobiliare

2. Mi sono reso conto di non essere pronto a comprare casa.

A chi vuole comprare casa ma teme di esprimere la propria opinione liberamente, può accadere anche questo: visionare alcuni immobili proposti dall’agente immobiliare, nascondere la propria insoddisfazione, per poi affermare di non essere sicuro di voler comprare.

Un ripensamento può accadere ed è un diritto sacrosanto di chi si rivolge a un’agenzia immobiliare per comprare casa, ma quando questa frase è solo una scusa per nascondere la propria insoddisfazione, in realtà si sta rinunciando all’opportunità di coronare il proprio desiderio.

In realtà, è molto meglio rivelare all’agente immobiliare che le sue proposte non incontrano tutte le tue esigenze: in questo modo, l’agente potrà calibrare meglio la ricerca e proporti un immobile più adatto a te. L’agente ti conoscerà meglio e tu non ti sentirai costretto a ricominciare tutto il percorso di ricerca da capo, con sempre maggiore frustrazione addosso e con la sensazione di non essere capito.

Riesci a immaginare l’imbarazzo nel mentire all’agente dichiarando di non essere pronto a comprare, per poi reincontrarlo durante una visita perché, magari, è l’agente di un proprietario di un immobile al quale ti sei interessato? Meglio essere diretto: permetti all’agente di conoscerti davvero e gli permetterai di renderti felice.

Se vuoi vendere, comprare o affittare casa a Novara e provincia, contattaci o vieni a trovarci in agenzia, ti aiuteremo a far sì che il tuo desideri diventi realtà. Ci trovi sul sito SIM Immobiliare oppure al numero di telefono 0321 331737.

[mailchimpsf_form]

Comments

commenti

Related Posts

Take a also a look at these posts

Join the conversation