SIM Immobiliare: il nostro Blog

Tante case, una sola agenzia.

Borsino Immobiliare di Novara 2018: come sta il mercato?

by Simonetta Bacchiega on 8 marzo 2018 , No comments

È stato presentato il Borsino Immobiliare di Novara 2018, la terza edizione dello studio che analizza l’andamento del mercato in città e in tutta la Provincia. I dati confermano le previsioni che già vi abbiamo presentando, arricchendo le informazioni con dettagli utili a chiunque desideri comprare o vendere casa in modo consapevole. Continua a leggere per approfondire lo stato del mercato immobiliare 2018.

Borsino immobiliare 2018: il mercato immobiliare a Novara e provincia

Le analisi del Borsino immobiliare prendono in esame i dati del 2017 e le conseguenti previsioni per il 2018 mettendo in luce la situazione immobiliare in città e nei Comuni della provincia. Il primo dato che emerge dalla ricerca è positivo per quanto riguarda il numero di compravendite: dopo la crescita rapida dal 2000 al 2007 e il successivo crollo del mercato, siamo di fronte ad una ripresa che ha tutte le caratteristiche necessarie per dimostrarsi costante. Si tratta, infatti, di una ripresa graduale ma regolare dal 2013 ad oggi, che sia la città di Novara, sia gli altri Comuni del territorio provinciale.

In particolare, nei primi nove mesi  il numero di compravendite immobiliari è cresciuto del 3,5% nel corso del 2017, mentre nei Comuni minori la crescita è del 9,5%. In città, l’incremento è stato registrato soprattutto nel centro storico e nella Cittadella.

Borsino immobiliare novara 2018

Quali immobili cercano gli acquirenti?

Il Borsino immobiliare 2018 di Novara ci permette anche di fare un focus sulle tipologie di immobile più ricercate, ovvero quelle maggiormente oggetto di compravendite. I dati relativi a Novara e provincia confermano le tendenze registrate nel resto d’Italia: in città e nei Comuni minori cresce la richiesta di monolocali e di bilocali, mentre le compravendite relative a immobili di grandi dimensioni si rivelano meno frequenti. Una lieve crescita la si registra per gli immobili di medie dimensioni, nei Comuni della Provincia (ma non a Novara).

Più in dettaglio, tra il 2016 e il 2015 le compravendite immobiliari di monolocali in città sono cresciute dell’1,3%. Le compravendite di bilocali sono cresciute del 2,3% sia in città sia nei piccoli comuni. Lo studio del Borsino Immobiliare 2018 conferma dunque un quadro generale più ampio che rivela una crescente domanda di case per singole persone e piccoli nuclei familiari, a scapito dei grandi immobili progettati in passato per ospitare invece nuclei numerosi.

I prezzi del mercato immobiliare di Novara

Le notizie relative ai prezzi sono positive sia per gli acquirenti sia per i venditori: i secondi possono finalmente vedere arrestata la discesa rapida che ha colpito il valore degli immobili dal 2007 ad oggi, per vedere finalmente i primi segni di una inversione di tendenza. I compratori, d’altra parte, possono ancora beneficiare in tutta la città e Provincia di un costo di compravendita contenuto e che è ancora ben lontano dai livelli pre crisi.

Si stima quindi che le condizioni di vita offerte dalla città di Novara e la posizione strategica della città continueranno nei prossimi anni a costituire particolare attrattiva e che le compravendite continueranno a crescere in maniera costante nei prossimi anni, così come – seppure lentamente – la ripresa dei prezzi degli immobili. Questa ripresa potrà essere accentuata attraverso vari canali: da una parte la semplificazione politica e burocratica, dall’altra la capacità dei proprietari di investire nella riqualificazione degli edifici e nel loro adattamento alle mutate esigenze abitative delle famiglie italiane.

Se vuoi vendere, comprare o affittare casa a Novara e provincia, contattaci o vieni a trovarci in agenzia. Ci trovi sul sito SIM Immobiliare oppure al numero di telefono 0321 331737. [mailchimpsf_form]

Comments

commenti

Related Posts

Take a also a look at these posts

Join the conversation