SIM Immobiliare: il nostro Blog

Tante case, una sola agenzia.

Nuove tendenze d’arredo: la carta da parati 3D

by Arch. Veronica Marchini on 16 aprile 2018 , No comments

La carta da parati è un vecchio ricordo del passato? Preparatevi a cambiare idea: ciclicamente fa il suo ritorno nel mondo dell’home design e anche quest’anno la ritroviamo più in forma che mai, con effetti scenici particolarmente d’impatto. Le nuove tendenze d’arredo aprono le porte alla carta da parati 3D, capace di rendere un effetto di tridimensionalità da lasciare senza fiato.

Texture e geometrie della carta da parati 3D

La carta da parati 3D ha iniziato a fare la sua comparsa nelle case per imitare l’uso di materiali di vario tipo, ricreando pareti in mattoni, in pietra naturale o in marmo. Una soluzione più economica e di grande impatto visivo, capace di caratterizzare in modo deciso gli ambienti. Da qui, la carta da parati 3D si è poi evoluta, esplorando il mondo delle geometrie e creando ambienti dall’impronta moderna, per spazi che guardano al futuro.

carta da parati 3D mattoni

La carta da parati 3D per ampliare gli spazi

Giochi visivi, trompe l’oeil, pareti che si aprono su grandi spazi verdi, sul mare o su paesaggi da favola: la carta da parati 3D riprende gli effetti già noti in ambito pittorico per regalare la sensazione di poter guardare oltre le pareti di casa e sognare a occhi aperti. La carta da parati 3D diventa così protagonista degli ambienti attirando l’attenzione come un raffinato quadro e permettendo di giocare con la fantasia, creando un mondo in equilibrio tra il reale e l’immaginario. Dalle scene più bucoliche agli skyline più celebri al mondo, la carta da parati 3D permette di trasportarci ovunque desideriamo viaggiare con la mente.

carta da parati 3D foresta

Giocare con la tridimensionalità con la carta da parati 3D

Dai paesaggi naturali più belli al mondo alle più affascinanti viste metropolitane, fino a geometrie e disegni che davvero rompono i limiti della parete e giocano con le percezioni: le carte da parati 3D permettono di creare effetti di tridimensionalità estremamente complessi e realistici, lasciando che altri mondi, dalla parete, si protendano dentro la stanza.

Carta da parati 3d con geometrie

Fonte: Bimago

Carta da parati 3D: quanto costa, come e dove applicarla

Con la carta da parati 3D, c’è una sola parola d’ordine che accompagna le tendenze d’arredo 2018: originalità. La carta da parati 3D può essere scelta per ottenere effetti scenici di diverso impatto, dalla semplice imitazione di materiali quali la pietra o la stoffa, fino all’apertura di varchi verso i più affascinanti mondi immaginari. Maggiore è l’impatto visivo, più alto è il rischio che la carta da parati 3D possa essere desiderata come un vezzo temporaneo, da poter rimuovere e sostituire in futuro.

carta da parati 3D

Fonte: Texture3dpanels

La carta da parati 3D soddisfa facilmente questo desiderio, in quanto semplice da rimuovere. Con un po’ di dimestichezza è possibile applicarla anche in autonomia, ma attenzione: occorre una grande precisione affinché non vi siano scostamenti nel disegno tali da compromettere l’effetto finale. Per avere la certezza di ottenere un effetto perfetto, consigliamo di affidarsi a professionsti

La carta da parati 3D di buona qualità ha un costo di partenza che si aggira intorno ai 45€ al metro quadro, al quale aggiungere il costo della colla (5 – 30€/mq) e della mano d’opera per il posatore. Data l’importanza visiva della carta da parati 3D, difficilmente si sceglie di rivestire intere stanze: una sola parete è spesso sufficiente per rendere l’intera stanza esteticamente di grande impatto, lasciando a bocca aperta tutti gli ospiti.

Se vuoi vendere, comprare o affittare casa a Novara e provincia, contattaci o vieni a trovarci in agenzia. Ci trovi sul sito SIM Immobiliare oppure al numero di telefono 0321 331737. [mailchimpsf_form]

Comments

commenti

Related Posts

Take a also a look at these posts

Join the conversation