SIM Immobiliare: il nostro Blog

La più grande Agenzia Immobiliare indipendente di Novara

Quali sono i tempi di consegna di un immobile dopo la vendita?

by Simonetta Bacchiega on 8 Ottobre 2020 , No comments

Arrivati al rogito, di solito compratore e venditore tirano entrambi un sospiro di sollievo: il documento attesta che la vendita dell’immobile è avvenuta e che tutto è andato a buon fine. In realtà, questo è il momento di rilassarsi solo se tutto è stato stabilito a dovere, compresi i tempi di consegna dell’immobile. In caso contrario, si rischiano complicazioni alle quali nessuna delle due parti vorrebbe mai andare incontro. E immaginiamo che la stessa cosa valga anche per te!

Continua a leggere e scopri come fare per stabilire i tempi di consegna della casa venduta o acquistata a Novara, mettendo al sicuro la tua compravendita!

Come stabilire i tempi di consegna di un immobile

Non è del tutto scontato che la consegna delle chiavi della casa in vendita a Novara debba avvenire al momento del rogito. Dopotutto non è raro che il venditore abbia delle particolari esigenze che non può ignorare. Ad esempio la nuova casa di Novara che ha deciso di comprare non è pronta da abitare nell’immediato e deve rimanere necessariamente nella sua, ormai vecchia casa per non trovarsi temporaneamente “per strada”.

open space moderno

In questi casi è necessario stabilire di comune accordo che la consegna delle chiavi venga differita rispetto all’atto di compravendita.

Quale sia il motivo che spinga a una scelta di questo tipo non ha importanza, quello che devi sempre tenere presente, che tu sia il venditore o il compratore, è di pretendere di mettere nero su bianco l’accordo raggiunto con la tua controparte.

Ricorda il famoso proverbio: verba volant, scripta manent!

A questo punto però potresti obiettare che anche le esigenze del compratore potrebbero imporgli di prendere possesso della sua nuova casa fin da subito. Più che lecito! Ma allora come si può uscire da questa impasse?
Qui entra in gioco l’abilità dell’agenzia immobiliare!

Situazioni equivalenti all’esempio che ti abbiamo fatto qui sopra possono capitare più frequentemente di quanto tu possa immaginare. Soltanto rivolgendoti a un professionista preparato potrai essere tranquillo di non avere sorprese di questo tipo. I tempi di consegna di un immobile sono un dettaglio di estrema importanza che deve assolutamente essere concordato all’inizio della trattativa.

D’altra parte, nel caso peggiore, se le esigenze di compratore e venditore non fossero conciliabili potrebbe essere necessario addirittura interrompere la trattativa, un professionista però interverrebbe fin da subito evitandoti di farti arrivare a una simile conclusione.

E se il venditore non rispettasse i tempi di consegna dell’immobile?

… Per l’acquirente sarebbe certo un bel problema!

È doveroso fare una precisazione: è vero, ti abbiamo detto che tutto deve essere scritto, purtroppo però anche se il contratto è vincolante, da solo, non sempre può metterti al riparo dai guai.

arredo camera da letto

Un ritardo nella consegna della casa in vendita a Novara potrebbe comportare un danno economico al compratore. Per questo l’agente immobiliare ti aiuterebbe ad accordarti con la tua controparte al fine di inserire nel contratto di compravendita una clausola che prevede il pagamento di una penale giornaliera (per esempio 100€) per ogni giorno di ritardo rispetto a quanto stabilito nell’atto.

Noi di SIM Immobiliare ti aiutiamo a vendere casa a Novara con successo e in mondo semplice! Per sapere come fare a vendere la tua casa a Novara, ti regaliamo la nostra guida! É molto semplice: per scaricarla clicca qui! www.venderecasanovara.it

Vuoi saperne di più su come possiamo aiutarti a vendere immobili a Novara, acquistarli o affittarli, senza perdere tempo e avendo la sicurezza di fare tutto nel migliore dei modi con il supporto di tutti i professionisti della nostra agenzia immobiliare di Novara? Parlaci dei tuoi progetti, ti spiegheremo tutto quello che possiamo fare per te.

Contattaci al 0321-331737! A presto,

Simonetta Bacchiega

Comments

commenti

Related Posts

Take a also a look at these posts

Join the conversation