SIM Immobiliare: il nostro Blog

Tante case, una sola agenzia.

Mercato immobiliare a Novara: le previsioni per il 2018

by Simonetta Bacchiega on 22 gennaio 2018 , No comments

I primi segni di ripresa del mercato immobiliare a Novara, come abbiamo avuto modo di approfondire in precedenza, già li abbiamo registrati nel 2017. Possiamo confermare che non si è trattato di un breve periodo causale: le previsioni per il 2018 sono positive e questo avrà ripercussioni sia per chi cerca casa in vendita, sia per chi invece desidera vendere. Scopriamo le possibilità, le opportunità e i rischi che si prospettano in questo nuovo anno.

Il mercato immobiliare di Novara sul podio del Piemonte

La situazione rilevata dai dati Nomisma mostra un quadro eterogeneo sul territorio piemontese, dal quale emergono dati molto positivi per tre città: Torino, Alessandria e Novara. Il miglioramento più deciso lo si è registrata nel capoluogo, con una ripresa delle compravendite e un aumento dei valori. Anche Alessandria e Novara, però, possono vantare un deciso miglioramento: nei primi sei mesi del 2017 l’aumento delle compravendite rispetto allo stesso periodo del 2016 è stato del 19% per Alessandria e del 17% per Novara.

Una tendenza completamente opposta, invece, ha interessato Asti: la città ha registrato un calo delle compravendite del 14,2%. Anche a Vercelli le compravendite sono risultate in calo, seppur con una contrazione inferiore del mercato (- 7,1%), mentre a Biella il segno è positivo (2,2%). Stabili Cuneo e Verbania.

Le previsioni per il mercato di Novara nel 2018

“L’analisi dei valori di vendita e locazione mostra la vicinanza a un punto di svolta per il mercato degli immobili residenziali», è quanto affermato dai ricercatori Nomisma. In altre parole, i segni del mercato immobiliare lasciano prevedere che presto vi sarà una nuova risalita dei prezzi sia per quanto riguarda le compravendite, sia per quanto riguarda gli affitti.

mercato immobiliare a Novara

Queste interpretazioni dei dati e queste prospettive future non possono che essere ipotesi, naturalmente, ma la probabilità di un innalzamento dei prezzi, seppur lento e progressivo, è maggiore proprio nelle città in cui si iniziano a registrare gli aumenti delle compravendite in modo più netto: Torino, dunque, Alessandria e Novara sono le città nelle quali è logico supporre che i prezzi inizieranno a risalire più nell’immediato futuro.

In salita anche i canoni di locazione, per una forma abitativa che sarà sempre più sfruttata in futuro: le condizioni socioeconomiche e i cambiamenti nel modo del lavoro hanno fatto sì che una maggiore instabilità professionale porti a una maggiore propensione all’affitto, con una minore possibilità di effettuare acquisti legati a una visione a lungo termine. Cos’è, quindi, a guidare la ripresa delle compravendite?

Principalmente è l’acquisto con lo scopo di messa a rendita: i segnali di aumento del valore immobiliare nel mercato di Novara e, più ad ampio sguardo, sul territorio nazionale stanno infatti guidando un cauto ritorno al mattone come investimento considerato sicuro e capace di garantire una rendita positiva.

Il mercato immobiliare di Novara per il commercio e il terziario

I dati raccolti nel corso del 2017 mostrano un mercato immobiliare dal doppio volto a Novara e in tutto il Piemonte: se, da un lato, possiamo parlare di ripresa del residenziale, le condizioni del mercato legato al commercio e al terziario restano critiche. Il numero di compravendite resta stabile o subisce contrazioni, mentre prosegue la contrazione dei valori, anche se in modo meno brusco rispetto alla fine del 2016.

Il residenziale, ad oggi, si dimostra in linea generale la migliore forma di investimento, con una prospettiva di crescita dei valori degli immobili nei prossimi anni. Restano da risolvere, però, alcune situazioni critiche, in particolare legate alla presenza sul mercato di molti edifici che non rispondono agli standard di chi cerca casa.

Sfruttare le potenzialità del mercato immobiliare di Novara tramite la riqualificazione

Una soluzione consiste nella riqualificazione energetica, da sfruttare calcolando il ritorno immediato e a lungo termine e tenendo conto delle possibilità offerte dagli incentivi fiscali, i quali permettono di recuperare fino al 65% dell’investimento iniziale.

Una riqualificazione può essere un vantaggio competitivo sia per i venditori, sia per i compratori: attraverso il miglioramento estetico e delle prestazioni di un edificio i venditori potranno offrire un immobile in linea con le richieste di mercato, avendo maggiori possibilità dunque di concludere la compravendita (ricordiamo che, nonostante i segni di ripresa, il mercato resta ancora sbilanciato a favore dei compratori: il numero di immobili in vendita, soprattutto in condizioni da migliorare, è maggiore rispetto alla domanda).

Per i compratori, invece, la riqualificazione è il mezzo attraverso il quale acquistare immobili ad un prezzo molto competitivo per poi aumentarne in modo drastico il valore. In entrambi i casi, la soluzione è più semplice di quanto comunemente si possa immaginare. A Novara, se desideri ristrutturare per comprare o vendere casa, puoi affidarti a Sim Soluzioni Casa, il servizio chiavi in mano che ti permette di individuare i migliori professionisti per rispondere alle tue specifiche esigenze di qualità, rapidità, efficienza e costo. Per affrontare il mercato immobiliare con il sorriso!

Se vuoi vendere, comprare o affittare casa a Novara e provincia, contattaci o vieni a trovarci in agenzia, ti aiuteremo a far sì che il tuo desiderio diventi realtà. Ci trovi sul sito SIM Immobiliare oppure al numero di telefono 0321 331737.

Iscriviti alla Newsletter
* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Comments

commenti

Related Posts

Take a also a look at these posts

Join the conversation