SIM Immobiliare: il nostro Blog

Tante case, una sola agenzia.

Home staging: 5 trucchi per una casa più accogliente con poca spesa

by Arch. Veronica Marchini on 19 febbraio 2018 , No comments

Rendere una casa più accogliente con l’home staging non significa investire un sacco di soldi in importanti ristrutturazioni: il successo dell’home staging è proprio legato al fatto che permette di aumentare il valore percepito di un immobile con piccolissimi investimenti!

Oggi ti sveliamo i 5 trucchi più utilizzati dagli esperti di home staging per rendere una casa più accogliente e appetibile per la vendita, spendendo pochissimo. Spesso, infatti, bastano pochissimi dettagli per caratterizzare un immobile, dargli una personalità coerente e renderlo desiderabile. Pronto a rendere la tua casa irresistibile?

1. Colore: contrasti ben studiati

Può sembrare una banalità, eppure il colore continua a essere sottovalutato: se tutti quanti in fondo sanno che il colore influenza tantissimo l’identità di un immobile, pochi si rendono conto di quante cose si possono creare sfruttando il colore in modo originale.

Fare home staging con il colore non significa soltanto scegliere una tonalità che illumini gli ambienti o che li faccia percepire come più caldi: il colore può essere sfruttato in modo più creativo per delineare gli ambienti e creare contrasti, ma anche per dare dinamismo. Un intervento di home staging che sfrutti il colore in modo sapiente, come nella foto qui sotto, costa quanto una classica stesura di colore uniforme su una parete, ma l’effetto è decisamente più d’impatto!

Home staging per una casa accogliente con poca spesa

2. Quadri: personalità senza eccessi

In materia d’arte non è semplice fare scelte, soprattutto se la casa è destinata alla vendita: difficile identificare un gusto univoco che possa attrarre tutti i compratori. Una missione, comunque, non impossibile, che l’home staging ci aiuta a portare a termine.

Nell’appartamento in foto si è scelto un arredamento neutro, che porta luce nell’ambiente e che valorizza gli spazi in modo funzionale. Il rischio, però, era quello di un ambiente con poca personalità: la soluzione scelta è un quadro dai colori neutri, che ben si adatta all’ambiente senza stravolgerlo, ma che apporta suggestioni preziose. L’home staging ci insegna che a volte per rendere un ambiente più accogliente occorre giocare con l’essenzialità.

Home staging rendere la casa più accogliente

3. Punto luce: elegante e discreto come un gioiello

In ogni casa esiste un angolo particolarmente accogliente e gradevole, oppure, semplicemente, particolarmente armonioso, che arreca piacere alla vista. Perché non metterlo in evidenza, quindi, con un punto luce che si sappia far notare?

La scelta di lampade, lampadari e applique viene spesso sottovalutata e si decide di optare per soluzioni anonime. L’home staging ci insegna che questo è un errore: il risultato più comune è quello di un punto luce che spezza l’armonia dell’ambiente e ne abbassa il valore estetico.

In realtà, è preferibile puntare su due tipi di soluzioni: da una parte troviamo le fonti luminose con il preciso compito di non farsi notare, essendo discrete e perfettamente integrate – anche dal punto di vista estetico – con l’ambiente circostante. Dall’altra, possiamo invece puntare su elementi capaci di attirare l’attenzione, con un’estetica di particolare pregio: in questo esempio qui sotto, abbiamo un lampadario che immediatamente dona valore all’ambiente e richiama l’attenzione in modo naturale sullo splendido tavolo posto al di sotto di esso, che ne risulta così valorizzato.

punto luce casa accogliente con poca spesa home staging

4. Legno: la forza comunicativa della natura

Scuro o chiaro, con tinte fredde oppure calde, il legno è un materiale che non passa mai di moda e che immediatamente dà la sensazione di “casa”. Il miglior pregio del legno è quello di adattarsi alla perfezione a qualsiasi ambiente, sia esso classico, rustico o moderno, creando armonia.

L’arredamento classico della camera da letto in foto viene qui valorizzato dal parquet dalle tinte tenui, mentre il legno scuro del cassone al fondo del letto riscalda il bianco dei mobili e le tinte naturali riprese nelle pareti.

Home staging legno casa accogliente con poca spesa

5. Verde: le piante come elemento di design

Una pianta verde in casa è il più rapido ed efficace metodo per farla percepire come viva e vissuta, ma ha anche una potenzialità maggiore: l’home staging ci insegna come rendere un ambiente più accogliente sfruttando le piante dal punto di vista estetico. Una manciata di euro, ed ecco un ottimo potenziale decorativo tra le nostre mani!

Nella zona giorno fotografata qui sotto, le piantine verdi servono a dare un aspetto vivo ed accogliente alla casa, ma anche a giocare con il colore: il verde acceso delle foglie vivacizza il colore neutro della cucina e gioca in contrasto cromatico con i toni scuri del tappeto.

verde home staging casa accogliente con poca spesa

Vuoi scoprire tutte le potenzialità dell’Home Staging per la tua casa? Contattaci tramite il servizio Sim Soluzioni Casa: ti metteremo in contatto con i migliori professionisti per aumentare il valore del tuo immobili con pochi ma ben studiati interventi ad hoc! Se vuoi vendere, comprare o affittare casa a Novara e provincia, contattaci o vieni a trovarci in agenzia. Ci trovi sul sito SIM Immobiliare oppure al numero di telefono 0321 331737. [mailchimpsf_form]

Comments

commenti

Related Posts

Take a also a look at these posts

Join the conversation