SIM Immobiliare: il nostro Blog

La più grande Agenzia Immobiliare indipendente di Novara

Vendere casa a Novara, quando consegnare le chiavi

by Simonetta Bacchiega on 20 Settembre 2019 , No comments

Una volta trovato un acquirente per la propria casa in vendita a Novara, è importante stabilire anche il momento preciso in cui l’immobile sarà consegnato al compratore. Attenzione però, quando diciamo stabilire non intendiamo mettersi d’accordo come tra amici al bar che prendono appuntamento per vedere la partita! In questo caso stabilire significa mettere nero su bianco al momento della firma del preliminare tutti i termini che regolamentano il passaggio della casa dalle mani del venditore al compratore.

Ora immagino ti starai chiedendo dove sia il problema. Certo, se la compravendita fosse una delle più tradizionali non esisterebbe nessun problema: avremmo un soggetto che vuole vendere la sua casa e una seconda persona vuole comprarla e il gioco è fatto. Ma la realtà non è sempre così semplice purtroppo, lascia che ti facciamo uno dei più classici esempi di compravendita “articolata”.

salotto da esterno

Non tutte le compravendite immobiliari nascono perfette

Più spesso di quanto si possa pensare, durante le compravendite immobiliari vengono a crearsi situazioni complesse che rendono difficoltosi i vari passaggi di proprietà delle case. Il caso più frequente probabilmente si verifica quando ci si trova di fronte a un soggetto che sta vendendo casa per comprarne un’altra. Nella gran parte dei casi, chi si trova in questa situazione difficilmente dispone anche della somma necessaria per l’acquisto della nuova casa senza aver prima venduto quella già di proprietà.

Tranquillo, non si tratta di un’operazione impossibile! La transazione si può fare e per aggirare l’intoppo è possibile percorrere una strada che però necessita di un requisito fondamentale: l’accordo di entrambe le parti, ossia compratore e venditore.

C’è anche un altro punto da considerare: in una situazione di questo tipo, quello del denaro non è l’unico problema: con i mobili e gli effetti personali come la mettiamo? E la vita di tutti i giorni? Certo, dirai che si può sempre affittare un magazzino dove lasciare temporaneamente le proprie cose e vivere per qualche giorno in albergo, ma quanto costerebbe questa soluzione?! Per non parlare del disagio!

Consegnare le chiavi di casa prima del rogito è una buona idea?

E se invece il compratore volesse accordarsi per avere le chiavi della nuova casa in anticipo, diciamo un mesetto prima del rogito? In questo modo avrebbe a disposizione tutto il tempo necessario per sistemare la nuova abitazione, traslocare e lasciare la sua casa vuota per la vendita perfettamente entro i termini stabiliti.

Fin qui niente di sbagliato, in ogni caso non è una strada da intraprendere così alla leggera. Tieni ben presente che delle due parti coinvolte, soltanto una è esposta al rischio ed è il venditore.
Quando si vende casa bisogna necessariamente metterne in chiaro tutti i difetti, per esempio la non conformità degli impianti.

appartamento moderno novara

Come tutelarsi se si consegnano le chiavi di casa prima del rogito?

Ecco perché consegnare le chiavi della propria casa al potenziale compratore prima del rogito è sì fattibile ma è comunque un’operazione che richiede in primis molta fiducia da parte del venditore ma non solo, servono anche molta attenzione e cautela.

Il primo fondamentale passo da compiere è la registrazione di un contratto preliminare di acquisto in cui dovrai indicare la data dell’effettiva consegna dell’immobile. Inoltre è importantissimo indicare anche che, con la consegna delle chiavi, viene ceduto il solo diritto di uso precario dell’immobile e non il possesso e, per la tutela del venditore, scrivere chiaramente il nome di chi si assume la responsabilità di eventuali danni causati alla casa durante il periodo antecedente il rogito, ovvero il potenziale compratore.

Vuoi comprare o vendere casa a Novara? Se vuoi sapere subito cosa possiamo fare per te, contattaci al 0321-331737.
A presto,
Simonetta Bacchiega

Comments

commenti

Related Posts

Take a also a look at these posts

Join the conversation